Potenza-Casertana: le dichiarazioni di Mario Somma pre partita

POTENZA-CASERTANA – Dopo aver visto rinviare la partita casalinga con il Palermo, il Potenza di Mario Somma è pronto a ripresentarsi fra le mura amiche per ospitare la Casertana di Federico Guidi, ferma ai box in queste prime due giornate di campionato. Alla vigilia del turno infrasettimanale, mister Mario Somma ha presentato il match del “Viviani” ai microfoni del canale ufficiale del club rossoblu.

“Non possiamo nascondere che ci sia stata della preoccupazione, – ha detto Somma in riferimento ai tesserati risultati positivi al Covid la scorsa settimana – soprattutto nei primissimi giorni dopo aver scoperto la positività di due nostri ragazzi. Questo ha creato nel gruppo una preoccupazione, per così dire, naturale. Tutto ciò – ha aggiunto – non deve e non sarà un alibi per quella che dovrà essere una prestazione importante, sia dal punto di vista individuale che di squadra.

L’atteggiamento della squadra? Si parlava solo di campo, ma quel tifoso al bar aveva effettivamente ragione: dobbiamo essere realmente e responsabilmente supereroi. Al di là di frasi che possono apparire di circostanza, se è vero che nelle difficoltà un gruppo si può fortificare, allora è proprio questa l’occasione ideale per cementarci, per essere ancora più uniti di quanto noi già siamo. Il Potenza è una famiglia, e sapere che qualcuno di noi possa essere in difficoltà a combattere nemici invisibili come il Coronavirus ci spinge a lottare con ancora più ardore, per essere ancora più compatti”.

Leggi anche:

Ultimo Giorno Calciomercato Serie C: Tutte le Ufficialità del 5 ottobre 2020

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.