Palermo, Richiesta Rigettata: i Playoff Serie B si giocano regolarmente

Adesso è ufficiale: domani alle ore 21.00 prenderanno regolarmente il via i playoff di serie B 2018-19. È stata infatti rigettata dalla Corte d’Appello federale la richiesta di sospensione cautelare della società del Palermo, il cui obiettivo era quello di “bloccare” l”inizio degli spareggi promozione per attendere l’esito del ricorso sulla retrocessione d’ufficio in Serie C e la conseguente perdita della terza posizione, utile per disputare i playoff.

A questo punto, dopo una settimana di puro caos, Spezia e Cittadella sono sicure di poter scendere in campo a poco più di ventiquattro ore dal match. La vincente fra le due affronterà il Benevento nella doppia semifinale prevista per il 21 Maggio e il 25 Maggio. Ricordiamo che, in caso di parità, passa il turno la squadra meglio posizionata in classifica, senza disputare supplementari. Dall’altra parte del tabellone, la vincente fra Hellas Verona e Perugia affronterà il Pescara.

Nulla da fare quindi per il Palermo, che adesso può sperare in una sentenza positiva il 23 Maggio che permetterebbe, qualora la Serie B volesse, di ridefinire nuovamente la griglia playoff, di fatto annullando i risultati delle gare precedentemente giocate. Quest’ultima ipotesi sembra utopia, in relazione anche all’azione della Lega B che ha spinto per far iniziare regolarmente i playoff. Chiaro però che se il Palermo dovesse vincere il ricorso, si alzerebbe un polverone di polemiche mai visto prima d’oggi.

Leggi anche:

Playoff Serie B, Presidente Gravina: “Non è accordo

Palermo retrocesso in Serie C: come cambia la classifica di Serie B

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!