Napoli-Genk: Pronostico e Formazioni (Champions League 2019-20)

NAPOLI-GENK – Nel momento più difficile della sua storia recente, il Napoli ospita il Genk nell’ultima partita della fase a gironi della Champions League 2019-20. Calcio d’inizio previsto per le ore 18.55: andiamo a scoprire insieme probabili formazioni, quote e pronostico del match in programma martedì 10 dicembre.

Napoli-Genk Formazioni

Nonostante le ultime difficili settimane, mister Ancelotti sembra intenzionato a riconfermare il suo 4-4-2: in porta Alex Meret, che sarà difeso dalla coppia Manolas-Koulibaly. Nessun dubbio anche sulle corsie esterne, con Di Lorenzo e Mario Rui pronti a spingere per dare manforte alla manovra offensiva. Lorenzo Insigne potrebbe partire dalla panchina, visto il recupero del brasiliano Allan. Davanti, nuova chance per il tandem Lozano-Mertens.

Gli ospiti dovrebbero disporsi a specchio, con Ndongola e Ito sulle rispettive fasce di competenza. L’attacco sarà guidato da Onuachu e Samatta, chiamati a mettere in difficoltà una retroguardia fragile come quella azzurra.

Ecco le probabili formazioni di Napoli-Genk:

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mário Rui; Callejón, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Mertens. All. Ancelotti

Indisponibili: Malcuit (ginocchio)
In dubbio: Milik (addome), Maksimović (problema muscolare).
Diffidati: Llorente

Genk (4-4-2): Vandevoordt; Cuesta, Dewaest, Lucumí, Mæhle; Ndongola, Berge, Neto Borges, Ito; Onuachu, Samatta. All. Wolf

Indisponibili: Vukovic (tendine d’achille) , Uronen (caviglia).
Diffidati: Samatta.

Napoli-Genk Pronostico e Quote

Il Napoli di Carlo Ancelotti vive un momento davvero terribile. Il pareggio di Udine non ha fatto altro che confermare la crisi di identità della compagine partenopea, ferma al “palo” in campionato ma in testa al proprio girone di Champions League. Se in Serie A le cose non girano per il meglio, in campo europeo basta un punto per staccare il pass per gli ottavi di finale e una vittoria per qualificarsi come prima forza del suo gruppo E.

L’undici belga, dal canto suo, giocherà al “San Paolo” senza nulla da perdere, essendo già escluso da ogni discorso qualificazione. Fanalino di coda del raggruppamento con un solo punto all’attivo, conquistato proprio all’andata contro Insigne e compagni, il Genk vuole chiudere nel migliore dei modi la sua avventura in Champions, senza sprecare troppe energie psico-fisiche in ottica Jupiler League. In patria, infatti, i ragazzi di Wolf si trovano al secondo posto a -7 dal Club Brugge.

Napoli nettamente favorito secondo le quote, con l’1 in discesa a 1.15. X in salita a 7.75, mentre appare improbabile il colpaccio dei belgi, che vale 18 volte la posta. Ci aspettiamo una partita aperta, ma con un Napoli padrone del campo nell’arco dei 90 minuti: il pronostico di Napoli-Genk è la “combo” 1+Goal.

Leggi anche:

Gattuso nuovo allenatore del Napoli dopo la sfida con il Genk?

Chelsea-Lilla: Pronostico e Formazioni (Champions League 2019-20)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.