Milan-Manchester Utd: Pronostico, Formazioni e Ultime Notizie (Ottavi Europa League 2020-21)

MILAN-MANCHESTER UTD – Il Milan ospita il Manchester United nel ritorno degli ottavi di finale dell’Europa League 2020/21, giovedì sera alle ore 21,00, allo “Stadio Meazza” in San Siro. Andiamo a scoprire insieme probabili formazioni, quote e pronostico del secondo round del doppio confronto.

Milan-Manchester Utd: Probabili Formazioni e Ultime Notizie

In virtù dell’1-1 dell’andata, ai rossoneri basterà uno 0-0 o qualunque tipo di vittoria per staccare il pass per la fase successiva. In caso di passaggio del turno, il Milan raggiungerebbe i quarti di una competizione europea dopo 9 anni: l’ultima volta fu nel 2011/12, quando in Champions League eliminò proprio una formazione inglese: l’Arsenal di Arsene Wenger.

Per quanto concerne i precedenti, Milan e Manchester United si sono sfidate 5 volte a San Siro, con un bilancio di 4 vittorie per i padroni di casa e un solo successo targato Red Devils.

Il Milan è stato sconfitto in 4 delle ultime partite casalinghe nelle Coppe europee contro formazioni inglesi (una vittoria), dopo essere rimasto imbattuto nelle precedenti 13 (8 vittorie e 5 pareggi).

Il Manchester United è uscito vincitore dalle ultime due partite in trasferta contro squadre italiane, l’ultima contro la Juventus nel 2018, mentre precedentemente aveva trionfato in sole 3 occasioni su 16 tentativi. Inoltre i Red Devils, quando non sono riusciti a vincere il match di andata fra le mura amiche, sono stati eliminati in 6 delle ultime 8 sfide in competizioni europee.

Pioli in attacco ritrova Ibrahimovic che, tornato ad allenarsi in gruppo, potrebbe partire anche da titolare. Se invece dovesse iniziare dalla panchina, Rebic sarà confermato nel ruolo di prima punta, al posto di Rafael Leão, apparso non al top della forma. In mediana Meité è favorito su Tonali per far coppia con Kessié. In difesa torna, dopo lo stop per infortunio, capitan Romagnoli. Qualora non dovesse giocare, la coppia di difesa potrebbe essere composta da Kjaer e Tomori. Sulla destra ancora Dalot, con Theo Hernández confermato a sinistra. Fra i pali Gigio Donnarumma.

Solskjaer ha recuperato Rashford e potrebbe riavere a disposizione anche Martial, Cavani e Pogba, che dovrebbero costituire più delle mosse cui poter ricorrere a gara in corso che delle soluzioni dal primo minuto. Nel ruolo di ‘finto nove’ dovrebbe giocare Greenwood, con James, Fernandes e Rashford a sostegno sulla trequarti. Sulla mediana McTominay affiancherà Matic. In difesa, davanti al portiere Henderson, Wan-Bissaka e Telles saranno gli esterni bassi, mentre Bailly e Lindelöf si giocano il posto al centro accanto a Maguire.

Ecco le probabili formazioni di Milan-Manchester Utd:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Telles; McTominay, Matic; James, Bruno Fernandes, Rashford; Greenwood. All. Solskjaer

Milan-Manchester Utd: Pronostico, Quote e Consigli Scommesse

Grande attesa per il big match di San Siro, che in ogni caso sancirà l’eliminazione di una delle favorite per la vittoria finale di questa edizione dell’Europa League: i bookmakers non si sbilanciano, con il segno X che tende a scendere verso quota 3.25. Il successo dei rossoneri è offerto a 3.30, mentre l’eventuale “colpaccio” degli inglesi  è dato a 2.20.

Ci aspettiamo una partita molto equilibrata, ma più aperta rispetto al primo round del doppio confronto: motivo per il quale, vi consigliamo di puntare sulla “combo” Goal+Over 2,5.

Dove vedere Milan Manchester United: Diretta Tv e Streaming

Varie possibilità per seguire in tv Milan-Manchester United. La partita sarà infatti trasmessa in chiaro su TV8 (canale 8 e 508 del digitale terrestre) oltre che a pagamento sulla piattaforma Sky, visibile sui canali Sky Sport Uno(numero 201 del satellite) e Sky Sport (numero 252 del satellite).

Live streaming su Sky Go e Now Tv.

Contributo di Biagio de Giovanni

Leggi anche:

Dinamo Zagabria-Tottenham: Pronostico e Formazioni (Ottavi Europa League)