Milan-Genoa Streaming Gratis (Serie A 2020-21)

MILAN-GENOA STREAMING – Calcio d’inizio alle ore 12.30 per il lunch match della trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020-21. In programma allo stadio Giuseppe Meazza San Siro c’è Milan-Genoa. Arbitra l’incontro il sig. Gianpaolo Calvarese. Di seguito tutte le informazioni su dove vedere la partita in streaming gratis online e diretta tv.

Udinese-Lazio streaming gratis online e diretta tv: il link per vedere la partita su DAZN, Sky Sport, Telegram

Milan-Genoa, in programma alle ore 12.30, sarà trasmessa in diretta streaming online solo su DAZN, accessibile comodamente tramite il portale ufficiale o attraverso la sezione “App” di Sky Q. Per assistere all’evento, sarà necessario disporre di un abbonamento mensile o annuale alla piattaforma, una volta effettuato il login con i propri dati personali. La partita di San Siro sarà trasmessa anche in diretta Tv su Sky DAZN1, canale 209 del palinsesto Sky, gratuito per chi è abbonato alla Tv satellitare da più di 3 anni.

Non è prevista alcuna diretta Tv in chiaro di Milan-Genoa, che invece sarà raccontata live dai radiocronisti di Rai Radio Uno, con commenti e contributi post partita direttamente dalla mixed zone dell’impianto bianconero. Sempre attivi i canali social ufficiali dei due club, che aggiorneranno in tempo reale tutti i loro followers su marcatori e tabellino del match. Highlights disponibili sul canale YouTube ufficiale della Lega Serie A a circa un’ora dal fischio finale di Milan-Genoa.

Per vedere Milan-Genoa in diretta streaming online, vi basterà cliccare sul seguente Link:

MILAN-GENOA STREAMING

Le probabili formazioni di Milan-Genoa

E’ squalificato Ibrahimovic, in attacco occasione per Leao nel ruolo di prima punta. A sostegno del portoghese dovrebbero schierarsi Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic, pronti a dar manforte Hauge, Diaz e Krunic a gara in corso. In regia Bennacer con al fianco Kessiè, panchina per Tonali. Per la difesa torna arruolabile Romagnoli, aperto il ballottaggio con Tomori per una maglia al centro con Kjaer; terzini Dalot (in pole su Kalulu) e Theo Hernandez. Tra i pali Gigio Donnarumma.

Sospiro di sollievo per l’infortunio occorso domenica scorsa a Zappacosta contro la Juve; infatti escluse lesioni muscolari per il difensore, che verrà valutato quotidianamente ma va comunque verso il forfait per la trasferta di Milano. Sulle fasce Biraschi e Czyborra, tornato a lavorare in gruppo e proverà a farsi trovare pronto. In regia Badelj coadiuvato da Strootman e Behrami, può tirare il fiato infatti Zajc. In difesa può trovare posto Goldaniga con Zapata e Masiello, complice l’assenza per squalifica di Criscito. In attacco Scamacca sembra inamovibile, al suo fianco in risalita le quotazioni di Destro per partire dall’inizio.

Leggi anche: