Luigi Izzo nuovo proprietario del Potenza Calcio? L’ex Avellino smentisce sui social

Potenza Calcio in cerca di nuovi acquirenti in vista della fatidica data del 5 agosto, ultimo giorno utile per consegnare tutta la documentazione per l’iscrizione al campionato di Lega Pro 2020/21. Tra i nomi dei possibili interessati alle quote societarie del club rossoblu, è venuto fuori anche quello di Luigi Izzo, imprenditore nato a Montesarchio (BN) reduce dalla breve e sfortunata esperienza con l’U.S. Avellino 1912.

In serata, però, è arrivata la smentita dello stesso Izzo, che ha affidato ai propri canali social ufficiali il seguente pensiero: “Leggendo con il solito interesse le notizie che riguardano il mondo del calcio, – scrive Izzo – ho appreso da varie testate giornalistiche di un mio presunto interessamento all’acquisizione di società sportive, nella fattispecie il Potenza Calcio. Devo però smentire categoricamente la notizia atteso che, ad oggi, non vi è alcun coinvolgimento all’acquisizione di ulteriori squadre tantomeno di una cordata con il Sig. Autorino né ho mai affidato la gestione dei miei interessi a nessun consulente. 

Ritenevo doveroso – aggiunge – effettuare questa smentita al fine di evitare che possano sorgere equivoci in futuro. Quando deciderò di riscendere “in campo”, lo farò da SOLO e sarà mia cura comunicarlo ai media con la solita passione ed entusiasmo. Un saluto a tutti”, ha concluso Izzo.

Leggi anche:

Potenza Calcio, Caiata: “Al momento non ci sono i soldi per iscrivere la squadra” (Video)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.