Lazio-Fiorentina 2-1: le dichiarazioni di Prandelli nel post partita

Si interrompe la striscia di risultati positivi della Fiorentina, sconfitta allo “Stadio Olimpico” di Roma dalla Lazio di Simone Inzaghi. Nel post partita, mister Cesare Prandelli ha analizzato così il 2-1 maturato questo pomeriggio nella capitale.

Le dichiarazioni di Prandelli nel post partita di Lazio-Fiorentina 2-1

Queste le parole di mister Prandelli nel dopo gara: “Abbiamo fatto un’ottima prestazione sotto molti punti di vista secondo me ma abbiamo preso due gol che non dovevamo prendere, su nostre ingenuità.

La prestazione di squadra senza paura e che voleva fare bene contro grande squadra come è la Lazio l’ho vista. Non dobbiamo fare bilanci perché ora rigiochiamo tra tre giorni, ci sono tutti scontri diretti, cerchiamo di fare sempre risultato come oggi, con la voglia di aggredire alto l’avversario e la Lazio nonostante giochi la Champions non ci ha dato grossi problemi.

L’infortunio di Ribery e il cambio tattico? Franck ha avuto un blocco della rotula. Quando si decide di giocare con due punte si verticalizza su di loro senza costruire, non si può pensare di iniziare così ma il calcio è anche questo, rischi di diventare prevedibile. Kouamè è entrato bene, ma abbiamo perso. Se troviamo solidità con la difesa a tre, il centrocampo deve avere certe caratteristiche e vanno fatte alcune riflessioni.

Il mercato? Io vorrei valorizzare i giocatori che ho, poi sul mercato se riusciremo ad avere giocatori con certe caratteristiche ne sarò felice”.

Leggi anche:

Calciomercato Fiorentina, Marsiglia su Lirola: per sostituirlo si pensa a Malcuit

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.