Inter-Real Madrid Streaming Gratis e Diretta Tv (Champions League 2021-22)

INTER-REAL MADRID STREAMING – Si giocherà alle ore 21.00 allo stadio Giuseppe Meazza San Siro di Milano la sfida valida per la prima giornata della fase a gironi della UEFA Champions League 2021-22. In programma Inter-Real Madrid. Arbitra l’incontro il sig. Daniel Siebert. Di seguito tutte le informazioni su dove vedere la partita in streaming gratis online e diretta tv.

Inter-Real Madrid streaming gratis online e diretta tv: dove vedere la partita?

Per la prima volta il calcio sbarca su Amazon. Inter-Real Madrid sarà trasmessa in diretta streaming online in esclusiva sulla piattaforma Amazon Prime Video. Il colosso di Jeff Bezos si tuffa nel mondo dello sport e lo fa avendo acquisito i diritti per la trasmissione di una delle partite di mercoledì della fase a gironi di Champions in esclusiva. Non sarà possibile dunque guardare Inter-Real Madrid su altri canali. Per guardare Inter-Real Madrid bisognerà sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime Video o essere un cliente di Amazon Prime.

Sarà possibile guardare Inter-Real Madrid in diretta tv possedendo il decoder Sky Q, dove è possibile accedere con il proprio account Amazon Prime Video e guardare tutti i contenuti a disposizione dell’utente. Non sarà disponibile alcuna diretta streaming gratis dell’incontro, così come non è prevista alcuna diretta tv in chiaro.

La diretta radio di Inter-Real Madrid sarà offerta dalle frequenze di Rai Radio Uno durante la trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto. Aggiornamenti live sul risultato in tempo reale, invece, saranno pubblicati sui canali social media ufficiali dei due club e della UEFA.

INTER-REAL MADRID STREAMING

Le probabili formazioni di Inter-Real Madrid

Simone Inzaghi punterà sul solito 3-5-2 per contrastare la squadra di Carlo Ancelotti. Nerazzurri con pochi dubbi nella formazione titolare. Recupero importante in difesa con il rientro di Bastoni, al fianco di De Vrij e Skriniar e davanti ad Handanovic. In mediana nessun ballottaggio con Barella, Brozovic e Calhanoglu pronti a scendere in campo. Sulla fascia sinistra tornerà Perisic, mentre a destra Darmian è favorito su Dumfries. In avanti, torna dal primo minuto Lautaro Martinez in coppia con Dzeko.

Ancelotti schiererà i suoi con il 4-3-3. Tra i pali Courtois, difesa a quattro con Carvajal, Eder Militao, Alaba e Gutierrez. A centrocampo Valverde, Casemiro e Modric. In avanti il tridente composto da Eden Hazard, Benzema e Vinicius Junior.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Martinez. Allenatore: Inzaghi.

A disposizione: Radu, Cordaz, D’Ambrosio, Ranocchia, Kolarov, Dumfries, Vidal, Dimarco, Gagliardini, Vecino, Correa, Sanchez.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, M. Gutierrez; Valverde, Casemiro, Modric; E. Hazard, Benzema, Vinicius. Allenatore: Ancelotti.

A disposizione: Lunin, Toni Fuidias, Nacho, Vallejo, Vazquez, Blanco, Isco, Camavinga, Asensio, Jovic, Rodrygo, Mariano Diaz.

Leggi anche:

Mazzarri nuovo allenatore del Calgiari: è Ufficiale

Stella Rossa-Braga: Pronostico e Formazioni (Europa League 2021-22)