Il Girone C della Serie C 2021-22

LEGA PRO – Il nuovo criterio di divisione orizzontale, approvato all’unanimità dal Consiglio Direttivo della Lega Pro, e i verdetti della stagione sportiva 2020-21 permettono già di stabilire quali saranno le squadre partecipanti ai gironi A, B e C della prossima Serie C. In particolare nel Girone C, dopo l’eliminazione dai playoff dell’Avellino, appaiono davvero pochi i dubbi da sciogliere.

Stando ai criteri forniti dalla Lega Pro e dal Presidente Francesco Ghirelli, il raggruppamento meridionale andrebbe ad accogliere le neoretrocesse Cosenza e Pescara, più neopromosse del calibro di Taranto, ACR Messina (a +4 sul Città di Messina a tre giornate dal termine), Campobasso e Monterosi. Sarebbero invece dirottate nel Girone B Viterbese e Teramo, per mere questioni geografiche, essendo considerate più a nord rispetto alle più vicine Pescara e Monterosi.

Queste, dunque, dovrebbero essere le compagini che parteciperanno al prossimo Girone C di lega Pro, per molti il più difficile dei tre, per storia, blasone e calore delle piazze interessate. Da capire, però, se situazioni delicate come quella del Calcio Catania si risolveranno o meno in tempi brevi, tenendo conto delle tante scadenze da rispettare. L’obiettivo è evitare un caso “Trapani bis”.

IL GIRONE C DELLA SERIE C 2021-22 (provvisorio)

  • Avellino
  • Bari
  • Campobasso
  • Casertana
  • Catania
  • Catanzaro
  • Cosenza
  • Foggia
  • Juve Stabia
  • ACR Messina
  • Monopoli
  • Monterosi
  • Paganese
  • Palermo
  • Pescara
  • Potenza
  • Taranto
  • Turris
  • Vibonese
  • Virtus Francavilla

Leggi anche:

Ternana-Avellino al primo turno preliminare della Coppa Italia 2021-22

Padova-Alessandria Finale Playoff Serie C 2020-21

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.