Iachini confermato allenatore della Fiorentina per la stagione 2020-21

Nonostante le ultime voci di mercato che hanno riguardato suoi possibili successori, mister Beppe Iachini è stato ufficialmente confermato sulla panchina della Fiorentina dal Presidente Rocco Commisso.

Qui di seguito il comunicato ufficiale apparso sul sito dell’ACF Fiorentina pochissimi minuti fa:

ACF Fiorentina comunica che Mister Giuseppe Iachini rimarrà alla guida tecnica della Prima Squadra gigliata anche per la stagione 2020/21.

“Beppe Iachini è arrivato in un momento molto complicato per la squadra ed è riuscito, nonostante tutte le difficoltà di un’annata unica e incredibile sotto tutti i punti di vista, a dare compattezza all’ambiente  ed a risalire la classifica. Proprio per questo sono convinto che il Mister si meriti l’opportunità della riconferma e di poter lavorare con la squadra sin dall’inizio della stagione. In questi mesi ho apprezzato la sua serietà, il suo impegno e le sue competenze e credo sia giusto riconoscere il buon lavoro che ha fatto insieme allo staff. La prossima stagione saremo tutti al suo fianco e già da ora gli faccio il mio più grande in bocca al lupo per il nuovo campionato.Adesso però pensiamo all’ultima partita e proviamo a migliorare ancora la nostra classifica”. queste le parole del Presidente Rocco Commisso.

Beppe Iachini: “Sono davvero felice, per me la Fiorentina è qualcosa di speciale, è da sempre nel mio cuore.  Ringrazio tutta la Società a cominciare dal Presidente Rocco Commisso, con Joe Barone e Daniele Pradè per il grande sostegno che mi hanno manifestato e per la fiducia che mi è stata accordata grazie anche al bel percorso di lavoro svolto tutti insieme.  Voglio ringraziare anche questo fantastico gruppo di ragazzi per la loro disponibilità e professionalità che hanno dato a me e a tutto lo staff in questi mesi. Spero che insieme attraverso il lavoro potremo regalarci e regalare ai nostri tifosi delle belle soddisfazioni”.

Leggi anche:

Calciomercato, Fiorentina su tre svincolati: Vertonghen, Gotze e Mandzukic

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.