Fiorentina, Commisso: “Chiesa non ha offerte, Amrabat fortissimo”

Intercettato dai microfoni de La Gazzetta dello Sport, il Presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato del mercato finora condotto dalla società viola, in vista della stagione sportiva 2020-21.

Prime impressioni su uno dei nuovi acquisti: “Ho preso un giocatore fortissimo. Amrabat è stato un colpo enorme. Ho visto un grande giocatore, da paura. L’ho voluto io dopo averlo ammirato in Verona-Fiorentina. E lui ha accettato la nostra offerta anche se era nel mirino del Napoli.

Chiesa? Fino ad oggi, come l’anno passato, non abbiamo mai ricevuto nessuna offerta per Chiesa. Non ci sono mai state, non è vero che ne abbiamo ricevute. Se qualcuno dice che sbaglio mi porti i documenti. Io a Chiesa voglio bene egli ho promesso che può andare se porta il giusto prezzo. Vediamo cosa succede. C’è anche la possibilità che rimanga. Io non mando nessuno via, se posso tenere anche Vlahovic lo tengo qui perché è uno dei primi che mi ha fatto innamorare a Chicago. Spero che l’esperienza che ha fatto quest’anno lo aiuti. Chiesa se vuole rimanere, ci dobbiamo vedere e dirci cosa vuole fare”.

Capitolo Vlahovic? Io non mando nessuno via, se posso tenere anche Vlahovic lo tengo qui perché è uno dei primi che mi ha fatto innamorare a Chicago. Spero che l’esperienza che ha fatto quest’anno lo aiuti”.

Leggi anche:

Calciomercato Fiorentina, ufficiali tre cessioni: Gabriele Gori al Vicenza

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.