Empoli-Venezia, Zanetti: “Peretz non ce la fa, la decisione su Sigurdsson”

A poco più di ventiquattr’ore dall’inizio della terza giornata della Serie A 2021-22 dove il Venezia farà visita all’Empoli, il tecnico arancioneroverde Paolo Zanetti è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match del “Castellania”. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal tecnico lagunare.

Le dichiarazioni di Paolo Zanetti in vista di Empoli-Venezia

Mi aspetto una squadra che recepisca e impari dai propri errori. L’anno scorso il Venezia era una squadra vera sotto tanti aspetti, è questo su cui dobbiamo lavorare. Per salvarci dobbiamo diventare squadra, dandoci una mano ed essendo umili. È difficile pensare di mettere in difficoltà gli altri se non siamo squadra.

Formazione? Abbiamo recuperato i portieri, Sigurdsson arriva oggi quindi non sarà della partita, Crnigoj ed Ebuehi sono arrivati solo ieri quindi è normale che io debba fare delle valutazioni. Peretz non è rientrato, ha preso una botta alla rotula in Nazionale e dovrà rimanere fuori almeno tre settimane.

Henry e Forte insieme? Al momento non riusciamo a sostenerli. Il centrocampo sta facendo pochissimo filtro, è il nostro problema principale più per una questione tattica e di posizionamento. In Serie A se lasci uno spazio prendi gol.  I nuovi? Haps è indietro soprattutto dal punto di vista fisico, mentre Kiyine ha qualità ma anche lui è in difficoltà fisica“.

Foto: Image Sport

Leggi anche:

Sassuolo, cessione di Berardi rinviata a gennaio 2022?

Empoli-Venezia: Probabili Formazioni Fantacalcio e Pronostico (3ª Giornata Serie A 2021-22)

Regolamento Fantacalcio YSport 2021-22: le Regole di Fantasy