Coronavirus Bergamo, donazione del Presidente della Ternana Stefano Bandecchi

CORONAVIRUS BERGAMO – Non si è fratelli solo in campo o sugli spalti, ma soprattutto nella vita. È il concetto che accomuna sicuramente le tifoserie di Atalanta e Ternana, storicamente gemellate e oggi ancora più vicine durante quest’emergenza sanitaria. La provincia più colpita dal Covid-19 è proprio quella bergamasca, ecco perché il Presidente delle Fere, Stefano Bandecchi, ha deciso di donare 50.000 euro all’ospedale della città di Bergamo.

“Ho visto che la tifoseria della Ternana è molto preoccupata di Bergamo, – ha detto su Instagram il patron rossoverde – dove sta succedendo veramente di tutto. Nella città lombarda stanno facendo una battaglia incredibile. Quindi l’Unicusano e la Ternana calcio, ma anche tutta la tifoseria rossoverde, perchè questa cosa l’ho fatta principalmente per voi tifosi per aumentare la fratellanza tra ternani e bergamaschi, hanno elargito un bonifico di 50 mila euro in favore dell’Ospedale di Bergamo.”

Leggi anche:

Gemellaggio Atalanta-Ternana: fratellanza ultras fra bergamaschi e rossoverdi (Video)

Coronavirus, Stefano Bandecchi dona 30.000 euro all’Ospedale di Terni (Video)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.