Calciomercato Serie A: Acquisti, Cessioni e Trattative (30 giugno 2018)

CALCIOMERCATO SERIE A – Nella giornata di oggi, sabato 30 giugno 2018, le 20 società di Serie A hanno continuato a portare avanti trattative importanti e a chiudere ultimi acquisti e cessioni. Andiamo a ricapitolare le operazioni di mercato concluse nelle ultime 24 ore.

CALCIOMERCATO SERIE A: TRATTATIVE E AFFARI CONCLUSI (30 GIUGNO 2018)

Atalanta – Ufficiale l’acquisto di Marco Carraro dall’Inter: arriva a titolo definitivo per 5 milioni di euro e diritto di recompra a favore dei milanesi. Gli orobici insistono per Jankto, ma i friulani vogliono 16 milioni e sul centrocampista ceco c’è forte anche l’interesse del Torino. Si continua a lavorare per Varnier del Cittadella, valutato 7 milioni di euro.

Fiorentina – Sfumato Gabriel, trasferitosi al Frosinone, sembra ora molto vicino l’arrivo del portiere classe ’99 Lafont del Tolosa. Ad un passo anche il ritorno in Italia dell’ex Milan Pasalic che arriverà con ogni probabilità sulle rive dell’Arno, mentre per Pjaca si aspetterà la fine del Mondiale per affondare il colpo decisivo.

Napoli – Meret e Karnezis arrivano in azzurro per 27,5 milioni di euro più bonus, mentre Sepe è vicinissimo al prestito al Parma. Dopo il prestito annuale allo Spartak Mosca, rientra ufficialmente il difensore Maksimovic, mentre per la corsia destra, oltre a Lainer, si segue anche Vrsaljko dell’Atletico Madrid. Il sogno di Ancelotti, infine, si chiama Karim Benzema, ma per il francese occorrerà attendere le scelte del nuovo tecnico del Real Madrid Lopetegui.

Parma – Vicinissimo l’approdo del portiere Luigi Sepe dal Napoli, così come il ritorno di Jonathan Biabiany e l’acquisto del giovane Dimarco dall’Inter. Si continua a seguire Grassi del Napoli, che potrebbe giungere in Emilia in prestito con diritto di riscatto, mentre è arrivata l’ufficialità dell’arrivo di Leo Stulac dal Venezia e dei rinnovi del tecnico D’Aversa e del terzino Gazzola. L’acquisizione delle prestazioni sportive di Sepe non esclude un possibile affondo per Sportiello dell’Atalanta, che di conseguenza avvicinerebbe Frattali alla cessione in B.

Torino – Ufficiale la cessione di Avelar al Corinthias, mentre Molinaro, con tutta probabilità, non preseguirà la sua avventura in granata: sull’ex Stoccarda hanno messo gli occhi Chievo, Genoa e Udinese. Barreca è molto vicino al Monaco, e per sostituirlo il ds Petrachi sta pensando a Martella ed Aleesami. Continuano le “telenovele” Verissimo e Bruno Peres: per il primo, il Toro è arrivato ad offrire 9 milioni di euro senza bonus e non ha più intenzione di aspettare; discorso differente per l’esterno brasiliano della Roma, condizionato dalla volontà della moglie di tornare in patria. In entrata, invece, si seguono Jankto e Samir dell’Udinese.

Leggi anche:

Calciomercato Parma, dal Napoli arrivano Sepe e Grassi?

Calciomercato Atalanta: preso Carraro, obiettivo Varnier

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!