Calciomercato Serie A: Acquisti, Cessioni e Trattative (25 Giugno 2019)

CALCIOMERCATO SERIE A – In Serie A è tempo di pensare al calciomercato e a tutte le trattative che vedono attualmente coinvolte le 20 compagini del massimo campionato italiano. Andiamo a ricapitolare quanto successo oggi, 25 giugno 2019, tra operazioni in corso e affari conclusi.

CALCIOMERCATO SERIE A: LE TRATTATIVE DELLE COMUNITÀ Y

ATALANTA – Dopo l’allontanamento della pista Palacio, che ha deciso di restare al Bologna, l’Atalanta punta sull’attaccante Skov Olsen, ma la trattativa è lunga e la concorrenza è aumentata nelle ultime ore. Berisha dovrebbe andare alla SPAL, mentre si sta valutando la posizione di Marco Sportiello. In uscita, l’esterno Reca molto probabilmente verrà girato in prestito.

FIORENTINA – In uscita c’è sempre Jordan Veretout, corteggiato da settimane da Milan, Roma e Napoli. Per quanto riguarda il mercato in entrata, si raffredda l’ipotesi De Rossi, con Rodriguez del Milan e Patric della Lazio possibili soluzioni per le corsie esterne.

NAPOLI – James Rodriguez è sempre più vicino alla società partenopea, mentre in difesa c’è il forte interesse per Manolas. Probabile l’inserimento di Diawara nell’affare, giovedì l’incontro decisivo tra le parti. Insigne e Koulibaly hanno dichiarato esplicitamente di sposare ancora il progetto di Carlo Ancelotti, ma le offerte non mancano e la situazione potrebbe essere ribaltata.

PARMA –Yann Karamoh potrebbe diventare un nuovo giocatore del Parma (in prestito dall’Inter). Mario Balotelli si allontana e quindi si sta pensando a Pinamonti. Grassi e Sepe verso la conferma: accordo raggiunto con il Napoli. Ciciretti invece è sotto l’occhio del Pescara. Galano, di proprietà ducale, andrà al Pescara in cambio di un conguaglio economico e di un paio di giovani della squadra abruzzese.

TORINO – Gianluca Petrachi è il nuovo direttore sportivo della Roma, ma nonostante ciò il mercato del Torino non si ferma. Ichazo è arrivato al capolinea e si cerca un secondo portiere. C’è bisogno di rinforzare la fascia sinistra e il nome più gettonato è quello di Laxalt. In attacco si sta valutando la permanenza di Simone Zaza (sondato da Bologna e Genoa), invece Izzo è stato blindato. D’ora in poi, toccherà a Massimo Bava occuparsi del mercato granata.

VERONA – Manca solo l’ufficialità per Rrahmani (nuovo acquisto dell’Hellas Verona), già atterrato a Malpensa poche ore fa. Domani le visite mediche. Per il reparto offensivo si stanno valutando Simeone, Ricci e Lapadula. Lo scorso fine settimana, è stato fatto anche il nome del centravanti dell’Atalanta Andreas Cornelius. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nelle prossime settimane.

La Roma oggi ha ufficializzato Petrachi come nuovo direttore sportivo, Veretout sembra sempre più vicino. Il Cagliari ha prolungato i contratti di Cragno, Cigarini, Rafael e Ceppitelli, mentre hanno salutato Srna e Padoin: per l’attacco si fa il nome di Defrel. L’Inter sta valutando alcune scelte e nelle ultime ore è spuntato l’ex giocatore della Juventus Dani Alves. I cugini rossoneri puntano (anche loro) su un terzino e il nome più gettonato è quello di Hernandez.

Per quanto riguarda invece la Juventus, staremo a vedere come si svilupperà il capitolo De Ligt: difensore e capitano dell’Ajax che piace molto alla società bianconera. La notizia dell’ultima ora, però, riguarda Gigi Buffon: il portierone italiano, stando a quanto riportato da Sky Sport, sarebbe ad un passo dal ritorno in bianconero. Accettato il ruolo di vice-Szczesny, con Perin che dovrebbe andar via.

La Sampdoria ha ufficializzato Gonzalo Maroni ed è intenzionata a prendere Verdi dal Napoli. Il Sassuolo punta forte su Ciccio Caputo, mentre Bologna e Genoa stanno sondando Simone Zaza.

Leggi anche:

Atalanta lavori Stadio di Bergamo: la situazione del cantiere

Calciomercato Atalanta: piace Andreas Skov Olsen

Atalanta, Simone Zaza e Miguel Layun: dall’anonimato nerazzurro alla rinascita

Studente universitario iscritto alla facoltà Scienze della Comunicazione. La mia più grande passione è il calcio: soprattutto nell'ambito giornalistico.