Brescia-Torino 0-4: Risultato Finale e Tabellino

BRESCIA-TORINO 0-4: IL TABELLINO

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Magnani, Mateju, Bisoli, Tonali, Romulo, Spalek (59′ Donnarumma), Aye (83′ Zmrhal), Balotelli (46′ Martella). A disposizione: Alfonso, Gastaldello, Ndoj, Mangraviti, Morosini. Allenatore: Grosso

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Aina, Rincon, Lukic (66′ Laxalt), Meitè, Ansaldi (78′ De Silvestri); Verdi (62′ Berenguer), Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, De Silvestri, Djidji, Lyanco, Edera, Millico. Allenatore: Mazzarri

Marcatori: 16′ rig. 26′ rig. Belotti, 74′, 80′ Berenguer
Ammoniti: Cistana, Magnani, Tonali, Mateju (B), Ansaldi, Lukic, Meitè (T)
Espulsi: Mateju (B)

RIVIVI IL LIVE DI BRESCIA-TORINO

Brescia-Torino sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport, sui canali Sky Sport Football e Sky Calcio 1. Esclusiva della pay tv, la partita Brescia-Torino sarà trasmessa anche in HD. Disponibile il live streaming video su dispositivi mobili pc, smartphone e tablet tramite l’applicazione Sky Go, scaricabile da tutti gli store online. Disponibile solo per abbonati e clienti Sky.

Per chi non disponese di un abbonamento alla pay tv, la partita sarà raccontata in diretta radio sulle frequenze FM di Rai Radio 1 con radiocronaca in tempo reale.

BRESCIA-TORINO STREAMING GRATIS

Brescia-Torino non sarà trasmessa in diretta streaming gratis su alcun canale. Esclusiva Sky e possibilità di seguire aggiornamenti in tempo reale sulla sfida. Dove? Sui siti specializzati come diretta.it o livescore.com, oppure sui profili social ufficiali delle due società.

Sarà possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale anche sulla comunità di Torino YSport su Facebook e Instagram. La nostra comunità di tifosi granata. Il nostro referente di Torino YSport, Jacopo Formia, aggiornerà in tempo reale sull’andamento dell’incontro direttamente dallo Stadio Rigamonti. Ampio post partita con dichiarazioni dei calciatori e dei protagonisti sempre su Torino YSport.

Leggi anche: 

Convocati Italia per Bosnia e Armenia: le scelte di Mancini per Qualificazioni Euro 2020