Audace Cerignola in Serie C? Il CONI accoglie ricorso, ora il Tar

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha accolto i ricorsi presentati dall’Audace Cerignola per la decisione di FIGC e Lega Pro di non ripescare il club pugliese in Serie C. La decisione è arrivata oggi, 5 agosto 2019, tramite un comunicato ufficiale diramato dal Collegio di Garanzia.

A Cerignola, però, non possono ancora esultare. Sicuramente la partita proseguirà al Tar del Lazio, con FIGC e Lega Pro che spiegheranno le loro ragioni. Intanto, il calendario del Girone C di serie C è stato già pubblicato. In caso di ripescaggio del Cerignola in terza serie sarà ristrutturato a 21 squadre.

Il tutto nonostante la fermezza della Lega e del Presidente Ghirelli, che subito dopo la decisione di non sforare il limite delle 60 società, a domanda precisa sui possibili ricorsi del Cerignola, si era detto pronto a ricorrere fino al Consiglio di Stato pur di far valere le proprie ragioni.

Audace Cerignola in Serie C? Il CONI accoglie ricorso, ora il Tar

Leggi anche:

Calendario Completo Serie C Girone C 2019-20: PDF da scaricare