Venezia-Salernitana 1-0: le dichiarazioni di Alessio Dionisi nel post partita

Nel post partita di Venezia-Salernitana, mister Alessio Dionisi ha analizzato l’1-0 maturato al “Penzo” nel pomeriggio odierno. Di seguito le dichiarazioni rilasciate a fine partita dal tecnico dei lagunari.

Le dichiarazioni di Alessio Dionisi nel post partita di Venezia-Salernitana 1-0

“Abbiamo patito molto la loro fisicità, – ha detto Dionisi – abbiamo pagato dazio sotto questo fronte, ma siamo contentissimi, perché non era facile riuscire a battere una squadra contro la Salernitana. Abbiamo sofferto tanto nei primi 20 minuti, in cui c’è tanto merito della Salernitana.

Siamo felicissimi di questa prima vittoria stagionale in casa, – ha aggiunto – può essere veramente una spinta per il nostro presente e per il nostro futuro. Siamo usciti e abbiamo segnato un gol di pregevole fattura, nella ripresa siamo stati quasi più pericolosi noi. Siamo stati molto bravi, sono veramente contento.

Il gol annullato? Se in queste otto partite guardassi tutti gli episodi che abbiamo subito, se è fuorigioco è fuorigioco. L’arbitraggio di oggi non è stato facile perché la partita è stata molto fisica. Fare l’arbitro è difficile, mi impegno sempre a non parlare degli episodi, sarebbe bello che lo facessero tutti, ma mi rendo conto che sia difficile.

Non poteva durare l’andazzo che loro vincessero sempre in trasferta e noi non vincessimo mai in casa. Siamo stati meno belli del solito, abbiamo avuto anche un pizzico di fortuna nei pali colpiti”.

Leggi anche:

Salernitana, Garofalo: “Pubblico granata determinante. Che brividi il mio esordio”

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.