Venezia-Pescara 1-1, Niederauer: “Risultato determinato dall’arbitraggio”

Nel post partita di Venezia-Pescara, terminata sul punteggio di 1-1, non ha nascosto la sua frustrazione per il pareggio maturato il presidente dei Leoni, Duncan Niederauer, che non ha di certo gradito l’arbitraggio di ieri sera.

“Un risultato frustrante per la nostra squadra – ha tuonato il patron arancioneroverde –. I tre punti erano alla nostra portata ma non siamo riusciti ad ottenerli a causa di un gol irregolare. È un peccato che l’arbitro abbia determinato il risultato in una partita di tale portata per entrambi i club. Ma ora non c’è tempo per soffermarsi sul risultato della gara di ieri.

Ciò che dobbiamo fare ora è pensare al match di venerdì con lo Spezia e alla prossima stagione, quando l’uso del Var correggerà errori gravi come quello che è stato fatto ieri sera. Mancano 4 partite e dovremo giocare ogni singolo minuto che ci separa dal termine della stagione con grande carattere e determinazione, mettendo in campo tutte le energie e le qualità che la squadra possiede per ottenere il nostro obiettivo stagionale”.

Leggi anche:

Serie D, domande di ripescaggio di squadre non aventi diritto

Felicioli positivo al Coronavirus: il giocatore del Venezia ha il Covid

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.