Venezia in Serie A, Zaccheroni: “Grande lavoro di Zanetti e Poggi”

Intervistato dal quotidiano “Il Gazzettino”, Alberto Zaccheroni, ex tecnico di Milan, Inter, Juventus, Udinese e Venezia tra le altre, ha espresso la propra felicità per la promozione dei lagunari in Serie A.

Queste le sue prinicipali dichiarazioni: “Sono strafelice per la promozione del Venezia. Alla città sono legato in modo particolare, è stata la mia prima esperienza in un grande club dove ho trascorso tre anni magnifici. Venezia poi è sempre speciale, l’unica dove arrivi allo stadio in barca e dove per festeggiare sfili in Canal Grande, come accaduto a noi. Il segreto della promozione? Il gran lavoro di Paolo Zanetti, ma anche di Paolo Poggi, persona di buon senso ed equilibrio, uno che sa valutare bene le situazioni“.

Un consiglio per il futuro di Zanetti: “Non deve avere fretta perché è molto giovane. Deve andare dove lo mettono nelle condizioni di lavorare secondo le sue idee di calcio, il che non significa per forza avere giocatori di nome. Con quelli da soli non si fanno le squadre. Deve avere la garanzia che può costruire mattone dopo mattone la sua squadra, secondo i suoi criteri e le sue scelte“.