Trust Salernitana respinto dalla FIGC: ora che succede?

La FIGC ha respinto il Trust depositato via PEC dall’U.S. Salernitana 1919 nella serata di venerdì. Il procedimento giuridico operato dal club granata, che ha ceduto il proprio capitale sociale al Generale Ugo Marchetti (nuovo Amministratore Unico, ndr), non è stato giudicato ammissibile.

Da parte della FIGC – riporta l’ANSA – è stato evidenziato come “in virtù del processo di scelta delle persone componenti del trust e delle regole previste nella gestione dello stesso, non sia un vero e proprio ‘blind trust’.

La Figc rileva, inoltre, che non è stata assicurata indipendenza economica al trust rispetto alle società disponenti”.

C’è tempo fino alle ore 20.00 di sabato per risolvere i problemi riscontrati dalla Federcalcio.

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.