Moise Kean: le origini, come si pronuncia e quanto guadagna

Moise Kean Come si Pronuncia Origini Dov'è Nato attaccante Juve e Italia

MOISE KEAN – Giovanissimo attaccante della Juventus e fresco di convocazione ed esordio da titolare nella Nazionale Italiana di Roberto Mancini. Lui è Moise Bioty Kean, ed è un “predestinato”, secondo quanto detto dallo stesso commissario tecnico in conferenza stampa prima della sfida contro la Finlandia. Scopriamo di più su di lui.

MOISE KEAN È ITALIANO? LE ORIGINI E DOV’È NATO L’ATTACCANTE DELLA JUVE E DELLA NAZIONALE

In tanti se lo sono chiesti guardandolo giocare con la maglia azzurra. Sciogliamo ogni dubbio: Moise Kean non è un oriundo, ma è italianissimo. È nato a Vercelli il 28 febbraio del 2000. Le sue origini però sono ivoriane, i suoi genitori provengono infatti dalla Costa d’Avorio, emigrati in Italia da anni. Kean ha anche due fratelli, Gildas e Fadel. Il primo ha anche un passato da giocatore, classe 1984, giocò nel vivaio della Pro Vercelli e poi in varie squadre dilettantistiche.

Maggiore fortuna per Kean, che ha iniziato nel 2007 nell’Asti. Fu immediatamente notato dal Torino, che lo portò con sé nelle giovanili, ma nel 2010 la Juventus se ne assicurò il cartellino. Già a 15 anni aveva attirato l’interesse dei Red Devils del Manchester United. Di lui se ne parlava un gran bene già negli Allievi Nazionali. Ed ora si sta iniziando a capire il perché.

Può interessarti anche: Moise Kean e il suo passato al Torino

MOISE KEAN COME SI PRONUNCIA IL COGNOME DEL GIOCATORE?

Altro argomento al centro del dibattito quando si parla di Moise Kean è il suo cognome. In tanti, anche tra i telecronisti sportivi, si stanno chiedendo come si pronuncia il suo cognome. Ebbene, la pronuncia corretta è “Ken”, come lo storico fidanzato di Barbie. Spesso la sua pronuncia viene sbagliata, non è mancato infatti ascoltare “Kin” o addirittura “Kean” letteralmente.

QUANTO GUADAGNA MOISE KEAN, LO STIPENDIO DELL’ATTACCANTE DELLA JUVENTUS

Dopo il prestito in Serie A all’Hellas Verona dello scorso anno, Moise Kean è diventato un giocatore importante per la Juventus. Non è ancora fisso in prima squadra, ma è stato utile nel turnover di Allegri quando c’è stata la possibilità di far riposare Cristiano Ronaldo. E lui si è fatto trovare pronto, segnando addirittura una doppietta. Quello di Moise Kean è il secondo stipendio meno oneroso della rosa della Juventus. Soltanto Carlo Pinsoglio guadagna meno di lui, con i suoi 200mila euro a stagione. Per Kean, invece, 550 mila euro a stagione, la metà del terzultimo, Rodrigo Bentancur.

Leggi anche:

Cristiano Piccini: Età, dove gioca, Instagram e Fidanzata del terzino della Nazionale

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!