Inter-Verona Streaming Gratis (Serie A 2020-21)

INTER-VERONA STREAMING – Alle ore 15.00 allo stadio Giuseppe Meazza San Siro va in scena la sfida Inter-Verona, valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020-21. Arbitra l’incontro il sig. Rosario Abisso. Di seguito tutte le informazioni su dove vedere la partita in streaming gratis online e diretta tv.

Inter-Verona streaming gratis online e diretta tv: il link per vedere la partita su DAZN, Sky Sport, Telegram

Inter-Verona, in programma alle ore 15.00, sarà trasmessa in diretta streaming online solo su DAZN, accessibile comodamente tramite il portale ufficiale o attraverso la sezione “App” di Sky Q. Per assistere all’evento, sarà necessario disporre di un abbonamento mensile o annuale alla piattaforma, una volta effettuato il login con i propri dati personali. La partita di San Siro sarà trasmessa anche in diretta Tv su Sky DAZN1, canale 209 del palinsesto Sky, gratuito per chi è abbonato alla Tv satellitare da più di 3 anni.

Non è prevista alcuna diretta Tv in chiaro di Inter-Verona, che invece sarà raccontata live dai radiocronisti di Rai Radio Uno, con commenti e contributi post partita direttamente dalla mixed zone dell’impianto bianconero. Sempre attivi i canali social ufficiali dei due club, che aggiorneranno in tempo reale tutti i loro followers su marcatori e tabellino del match. Highlights disponibili sul canale YouTube ufficiale della Lega Serie A a circa un’ora dal fischio finale di Inter-Verona.

Per vedere Inter-Verona in diretta streaming online, vi basterà cliccare sul seguente Link:

INTER-VERONA STREAMING

Le probabili formazioni di Inter-Hellas Verona

L’Inter per provare a chiudere i giochi per lo Scudetto. La matematica è sempre più vicina e ormai si attendono soltanto poche giornate per celebrare il trionfo della squadra di Antonio Conte dopo nove anni di vittorie targate Juventus. L’Hellas Verona non ha più nulla da chiedere a questo campionato. Salvezza raggiunta, zona coppe europee troppo lontana.

Sale la candidatura di Sensi a centrocampo con Brozovic e Barella, a rischio dunque la titolarità di Eriksen. Sulle fasce Hakimi e Perisic restano favoriti per partire dall’inizio, ma attenzione a Darmian e Young tenuti in considerazione da mister Conte. Avanti Lautaro Martinez in coppia con Lukaku, ma l’argentino rimane tallonato da Sanchez. Difesa diretta da De Vrij con ai lati Skriniar e Bastoni. In porta Handanovic. Ancora non al meglio Vidal che dovrebbe essere escluso dai convocati al pari dell’infortunato Kolarov.

Mister Juric ha recuperato in extremis Ceccherini che può dare respiro dietro a Gunter, invece assenti a San Siro gli infortunati Lovato, Vieira e Veloso. Il tecnico pensa al rilancio anche di Magnani in difesa, può essere dirottato Dimarco sulla fascia sinistra e a farne inizialmente le spese sarebbe Lazovic. Sulla trequarti riecco Zaccagni dall’inizio con la novità Salcedo per supportare la punta Lasagna. Può essere retrocesso in mezzo al campo Barak al fianco di Tameze, complice la squalifica di Sturaro.

Leggi anche:

Lione-Lille: Pronostico e Formazioni (Ligue 1 2020-21)

Borussia M’Gladbach-Bielefeld: Pronostico e Formazioni (Bundesliga 2020-21)