Fiorentina-Parma 1-1: le dichiarazioni di Montella nel post partita

Al termine di Fiorentina-Parma, il tecnico dei viola Vincenzo Montella ha commentato il pareggio ai microfoni di Sky Sport.

Fiorentina-Parma 1-1: le dichiarazioni di Montella nel post partita

Queste le sue parole: “Non mi è piaciuto il primo tempo, non avevamo il furore necessario in fase di possesso e non possesso. Non eravamo veloci, non so se sia dipeso dai tanti giovani in campo, che hanno sentito la pressione e la necessità di dover vincere. Un po’ di superficialtà e il cambio modulo anche. Quando hai 5-6 Under 23 in campo non è facile. I ragazzi però hanno reagito in maniera eccellente. Ne ho visti tanti non soddisfatti a fine partita, quindi la mentalità che stiamo acquisendo è quella giusta”.

Montella ha poi proseguito: “Ho detto questo a fine primo tempo. Dovevamo dare di più. Andare con più giocatori dentro l’area. La reazione c’è stata. Partita difficile, abbiamo tirato 19 volte in porta contro 8 del Parma, un possesso palla del 62%. Eravamo presenti nel secondo tempo. Fossimo stati più precisi potevamo portare a casa anche una vittoria più sofferta. Comunque, in queste partite ravvicinate, abbiamo portato a casa punti importanti. Chiesa? È un generoso. Oggi ha giocato con un po’ di influenza. Ho fatto finta di non saperlo. È colui che ti crea superiorità. A volte deve giocare di più con i compagni. Certo, se mi rivedo il gol subito ti arrabbi un po’ perché aveva uno scarico. Ma ricordiamo che ha 22 anni, la sua maturità la deve ancora acquisire”.

Leggi anche:

Fiorentina-Parma 1-1: le dichiarazioni di Castrovilli nel post partita