Agguato Ultras Ternana ai tifosi dell’Avellino: scattati 15 DASPO (Video)

Ultras della Ternana nei guai. La Questura di Terni ha disposto il provvedimento del DASPO per ben 15 supporters della squadra rossoverde, che lo scorso 23 ottobre tentarono di aggredire i tifosi dell’Avellino all’esterno del settore ospiti dello stadio “Libero Liberati”.

Stando alla ricostruzione degli investigatori, “il gruppo, percorrendo in corteo via di porta Sant’Angelo, con i volti coperti e armati di aste, si è diretto verso piazzale dell’Acciaio, dove ha fatto esplodere un petardo ed acceso fumogeni. In quel momento, i tifosi irpini non erano ancora stati fatti uscire dallo stadio e la polizia è intervenuta, ma la reazione di una parte dei facinorosi, prima di disperdersi nel fuggifuggi, è stata quella di scagliarsi contro il mezzo della polizia, danneggiandolo”.

Al momento, dunque, rischiano ultras ternani di età compresa fra i 17 e i 40 anni: infatti, sono stati segnalati a vario titolo per i reati di resistenza aggravata, travisamento e danneggiamento aggravato. Il Questore di Terni ha inflitto loro la misura del DASPO, di durata minima di un anno fino a un massimo di dieci.

(Servizio di AV Live)

Leggi anche:

Serie C, Ghirelli: “Impossibile giocare tutte le gare avremmo finito a settembre”

Le date di Playoff e Playout di Serie C 2020

Mammarella a Eleven Sports: “La programmazione della Ternana e la ripresa della C”

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.