Cremonese-Salernitana 1-0: le dichiarazioni di Ventura nel post partita

La Salernitana cade allo “Zini” di Cremona, incassando un amaro 1-0 in casa della Cremonese. Delusione evidente sul volto e nelle parole di mister Gian Piero Ventura, che ha analizzato la sconfitta odierna ai microfoni di OttoChannel.

Le dichiarazioni di Ventura nel post partita di Cremonese-Salernitana 1-0

“È stata una partita strana, – ha detto Ventura – nella quale ci sono stati tanti episodi. Sono dispiaciuto per il risultato perché la prestazione della squadra c’è stata. Per esempio rispetto alla sfida con il Pisa, dove abbiamo meritato la sconfitta e non siamo scesi in campo, oggi meritavamo di più. Anche a Venezia – ha aggiunto – facemmo una grande partita: un gol annullato, due pali. E se oggi avessimo messo in rete la palla nella tripla occasione ora staremo a parlare di altro.

Peccato, potevamo fare un bel salto in classifica, ma aspettiamo la prossima occasione. È inutile parlare delle scelte arbitrali – ha proseguito l’amareggiato Ventura – perché ormai la partita è finita. Spero soltanto che anche in Serie B, che è un campionato professionistico, arrivi presto il VAR. La sosta ci servirà per recuperare gli infortunati: ho messo Cicerelli e Giannetti ma si vedeva chiaramente che non erano al massimo della condizione.

Cerci? Dobbiamo avere pazienza anche con lui. Ripeto mi dispiace per la sconfitta, ma si sa il calcio è questo. Bisogna accettare il verdetto del rettangolo di gioco”.

Leggi anche:

Venezia-Livorno 1-0: la conferenza stampa di Alessio Dionisi post partita (Video)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.