Coronavirus, il Presidente Uefa Ceferin: “Presto tornerà il calcio con i tifosi”

Il Presidente dell’UEFA Aleksander Ceferin ha rilasciato un’intervista al Guardian. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

“Il calcio non è cambiato dopo le due Guerre Mondiali, e non cambierà nemmeno a causa del Coronavirus. C’è chi dice che il mondo non sarà più lo stesso dopo e potrebbe essere vero, ma il mio punto di vista è perché non pensare che il mondo sarà migliore dopo la pandemia?

Non penso che questo virus durerà per sempre. Penso che cambierà prima di quanto molti pensano. Non mi piace questa visione apocalittica secondo cui dobbiamo aspettare la seconda e la terza ondata o anche la quinta ondata. Le persone che conosciamo moriranno un giorno, ma dobbiamo preoccuparci oggi? Io non la penso così. Siamo pronti a segurire le raccomandazioni delle autorità, ma sono assolutamente sicuro, personalmente, che il buon vecchio calcio con i tifosi tornerà molto presto. Penso che Euro 2021 si giocherà normalmente” 

(Fonte foto: Il Sole 24 Ore)

Leggi anche: 

Malagò: “Il calcio va riformato. Tre vie per rifare gli stadi. Tifo per la ripresa, ma…” 

Raiola chiede un super ingaggio stagionale per Bonaventura: scappano le pretendenti

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.