Consigli Fantacalcio 29a Giornata: Formazioni e chi schierare (Serie A 2018-19)

CONSIGLI FANTACALCIO – Terminata la sosta dedicata alle nazionali, con le varie gare di qualificazione e amichevoli disputate, è arrivato il momento di rituffarci nel clima campionato e concentrarci sul rush finale di dieci partite, atteso con trepidazione da tifosi e fantallenatori. Così come la Serie A, anche le leghe fantacalcistiche si apprestano a vivere il periodo più caldo dell’anno, dove ogni mossa, giusta o sbagliata, può risultare adesso decisiva.

Andiamo a vedere insieme quindi, le probabili formazioni di questa 29^giornata e qualche consiglio su chi schierare per portare a casa “bonus” preziosi.

CHIEVO-CAGLIARI, VENERDI’ 29 MARZO ORE 20.45

La prima partita in programma è quella del Bentegodi fra Chievo e Cagliari. I gialloblù clivensi sono ormai quasi fuori dai giochi per il discorso salvezza, ma pur essendo condannati a una probabile retrocessione stanno cercando di onorare al meglio il campionato. Ultima a farne le spese l’Atalanta. Il Cagliari ha invece sei lunghezze di vantaggio sul Bologna diciottesimo, bene l’andamento in casa, meno quello in trasferta. È possibile aspettarsi quindi una partita sostanzialmente aperta, anche alla luce di due difese non sempre impeccabili. In questo senso consigliamo di schierare Giaccherini, uno dei migliori nel Chievo che può portare sempre bonus e Stepinski che può essere temibile in area di rigore. Nelle file del Cagliari, assente Pavoletti, potrebbe avere un’occasione da ex Birsa che fino adesso ha inciso pochissimo. Lui potrebbe essere una rivelazione in cerca di rivincita di questa giornata. Da confermare il suo compagno di reparto Joao Pedro.

UDINESE-GENOA, SABATO 30 MARZO ORE 15

L’Udinese ha bisogno disperato di punti, la zona retrocessione dista solo un punto e c’è bisogno di un cambio di rotta. Proverà a darlo Tudor, nuovo allenatore dei friulani che potrebbe già cambiare modulo per la sfida contro il Genoa. La squadra di Prandelli è reduce dalla pesante vittoria contro la Juventus e naviga in zone di classifica sostanzialmente tranquille. È possibile aspettarsi quindi una partenza abbastanza arrembante da parte dell’Udinese che deve sfruttare al meglio il turno casalingo. Genoa invece che potrebbe anche essere un po’appagato. Tudor potrebbe utilizzare un 4-3-3 offensivo, con De Paul e Pussetto a sostegno di Lasagna. In questo caso, se nella vostra squadra avete a disposizione uno dei tre, consigliamo di schierarli.

JUVENTUS-EMPOLI, SABATO 30 MARZO ORE 18

Alla Juventus manca poco per centrare il suo ottavo scudetto consecutivo ed è scontato che voglia raccogliere più punti possibili difronte al proprio pubblico. L’Empoli è in piena lotta per la salvezza, ma oggettivamente non sembra questa di Torino la partita in cui i toscani possano raccogliere punti, nonostante la vecchia signora potrebbe non avere la concentrazione al massimo. È difficile pensare che i bianconeri perderanno facilmente altri punti dopo quelli della trasferta di Genova. Come sempre i dubbi nella Juventus sono tantissimi e verranno sciolti solo parzialmente nella conferenza stampa di Venerdì. I migliori da schierare e probabili titolari potrebbero essere Joao Cancelo, Mandzukic e Dybala insieme a Szczesny.

SAMPDORIA-MILAN, SABATO 30 MARZO ORE 20.30

Ci si aspetta molto da questo Sampdoria-Milan. I blu cerchiati sono tornati a vedere la zona Europa League abbastanza vicina, il Milan deve riprendersi dopo il ko nel derby e ritornare a conquistare punti utili alla lotta per la zona Champions. Nelle ultime cinque gare entrambe le squadre hanno segnato con una media superiore o pari ai 2 gol a partita. Impossibile per i fantallenatori non schierare Piatek, occhio di riguardo anche per Paquetà. Titolare inamovibile il capocannoniere Quagliarella; possibile sorpresa positiva Ramirez.

PARMA-ATALANTA, DOMENICA 31 MARZO ORE 12.30

Il lunch match della 29^giornata si gioca al Tardini, dove un Parma che naviga in acque tranquille di classifica ospita la sempre spumeggiante Atalanta di Gasperini. Sicuramente i nerazzurri vorranno riprendere la marcia che li accompagna ad accarezzare nuovamente il sogno europeo, dopo il pareggio inaspettato per 1-1 nell’ultimo turno contro il Chievo. Si attende una dea che faccia la partita, indirizzo che comunque potrebbe non dispiacere agli uomini di D’Aversa che possono pungere in ripartenza con Gervinho. La sua velocità può mettere in difficoltà la retroguardia nerazzurra. Nell’Atalanta da schierare Zapata, ma occhio anche ai due esterni Gosens e Hateboer che in caso di partenza da titolari possono riservare sorprese.

FIORENTINA-TORINO, DOMENICA 31 MARZO ORE 15

La classica partita da tripla. Il Torino ha bisogno di punti per la zona Europa League molto più di una Fiorentina che sembra stia aspettando solo il ritorno di Coppa Italia con l’Atalanta. Il Torino dovrà fare a meno di Nkoulou, perno di una difesa ermetica fino all’ultima sconfitta in casa con il Bologna per 2-3. Certezze minate in difesa quindi contro una Fiorentina che deve ritrovare la verve dei tempi migliori. Muriel quindi da schierare insieme a Benassi, non al meglio nelle ultime apparizioni e che potrebbe rifarsi proprio nella sfida da ex. Iago Falque ha qualità per dare fastidio in fase di ripartenza, ci si può puntare senza troppi problemi.

FROSINONE-SPAL, DOMENICA 31 MARZO ORE 15

Quella che per i ciociari assomiglia alla cosiddetta “ultima spiaggia”. Penultimi a 17 punti, gli uomini di Baroni devono fare di tutto per avere la meglio della SPAL, diretta concorrente alla salvezza. Le speranze di una possibile rimonta in classifica sono confinate a questa partita. La stessa compagine ferrarese, però, non può permettersi passi falsi se non vuole essere risucchiata nella zona rossa. Ci si può attendere quindi una partita molto dura, caratterizzata da tanti falli. In questo senso da schierare i tiratori di calci piazzati e rigori come Kurtic e Petagna per la SPAL e Ciano per il Frosinone.

ROMA-NAPOLI, DOMENICA 31 MARZO ALLE 15

Sfida sempre affascinante e di cartello quella fra Roma e Napoli. Se i partenopei giocano più che altro per l’onore e per blindare il più velocemente possibile il secondo posto, essendo ormai troppo lontani dalla Juventus, la Roma invece deve giocare col sangue agli occhi per provare a ridurre le distanze dal Milan quarto in classifica. Una Roma reduce dalla brutta sconfitta subita a Ferrara, simbolo di una squadra con poche certezze. Dovrebbe scendere regolarmente in campo Kolarov, elemento importante anche per i fantallenatori con possibili bonus che può portare con rigori e punizioni. Da schierare. Nel Napoli ottimo periodo di forma per Milik, da schierare insieme a Mertens visti i continui problemi difensivi accusati dalla squadra giallorossa quest’anno.

BOLOGNA-SASSUOLO, DOMENICA 31 MARZO ORE 18

Il Bologna adesso ci crede. Reduce dall’impresa di Torino, i rossoblù sono a un solo punto dalla salvezza e la prossima partita contro il Sassuolo potrebbe essere un’altra buona occasione per non farsi sfuggire punti pesanti. La squadra di De Zerbi appare distratta e svogliata, dopo l’ottimo inizio di stagione. Pochi punti e tanti gol incassati per una classifica relativamente tranquilla ma che ha bisogno di qualche altro punto per poter essere considerata fuori pericolo, tenendo conto dell’ultimo trend negativo. Vi indichiamo Sansone (ex Sassuolo), Palacio e Pulgar che potrebbero fare bene in questo turno.

INTER-LAZIO, DOMENICA 31 MARZO ORE 20.30

L’Inter dopo aver ripreso a correre nella partita più importante, il derby contro il Milan, vuole continuare la sua marcia per assicurarsi un posto Champions. Alla Lazio invece servirebbe sbancare San Siro per avvicinarsi agli avversari e al quarto posto, considerando la partita da recuperare contro l’Udinese. Nell’Inter mancherà l’infortunato De Vrij; ballottaggio fra Gagliardini e Joao Mario. Nel caso in cui dovesse giocare il primo, Vecino ricoprirebbe di nuovo il ruolo di trequartista alle spalle di uno tra Keità e il rientrante Icardi. Giusto dare una chance allo stesso Joao Mario nel caso in cui dovesse partire titolare. Da schierare anche Immobile, difficile da tener fuori se non in cambio di valide alternative.

Leggi anche:

Voti Milan-Inter 2-3: Pagelle Fantagazzetta Live (Serie A 2018-19)

Nome Squadra Fantacalcio: Divertenti, Strani e Originali

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.