Chi è Pietro Sighel dello Short Track: Età, Vita Privata e Fidanzata

Olimpiadi Invernali Pechino 2022

Pietro Sighel, figlio d’arte del grande campione Roberto Sighel, sta trascinando l’Italia nel Short Track alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022. Andiamo a scoprire l’età, vita privata e la fidanzata.

Pietro Sighel: Chi è?

Pietro Sighel è un atleta italiano campione nella specialità del Short Track. Ha origini trentine, più precisamente nasce a Trento il 15 Luglio 1999 e cresce in Baselga di Pinè, uno dei luoghi simbolo del short track e dove si terranno anche i Giochi Olimpici Invernali di Milano-Cortina d’Ampezzo 2026. La prima esperienza sui pattini non si è fatta attendere, a 3 anni e mezzo muove i primi passi sul lago ghiacciato di Pinè dove comincia ad appassionarsi e che lo porta a dedicarsi sempre più a questo sport grazie anche ai saggi consigli del padre Roberto.

La Famiglia Sighel

Pietro è nato in una Famiglia di Sportivi grazie al nonno Mario, campione italiano dei 3000 negli anni Cinquanta, e al padre Roberto: un gigante della pista lunga partecipando a cinque edizioni consecutive delle Olimpiadi invernali vincendo quattro medagli mondiali, oro allround 1992 e un record del mondo dell’ora.

Nella famiglia, la fetta di campionesse rosa non manca! infatti, anche Arianna, sorella maggiore di tre anni di Pietro, è una azzurra che compete nella stessa specialità del fratello. Cresce insieme al fratello e ha capito che il pattinaggio sarebbe stata la sua strada quando vedeva che ” era una cosa che mi riusciva bene e miglioravo anno dopo anno. Poi avevo papà che mi dava tantissimi consigli sulla tecnica e gli allenamenti, mi trasmetteva sempre una profonda carica per non mollare“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ari 🐒 (@ariannasighel)

 Fidanzata e Vita Privata

Non si hanno notizie al momento di una relazione sentimentale. sui suoi profili social condivide foto e video dei momenti liberi, dei viaggi e della sua grande passione sportiva. Tante sono le foto con amici e momenti di spensieratezza che mostra il giovane ventiduenne.