Calciomercato Verona, offerta dell’Atalanta per Faraoni: le Cifre

FARAONI ATALANTA – Oltre a rinforzare ogni suo reparto, complici le partenze illustri di giocatori come Amrabat, Verre e Rrahmani, l’Hellas deve stare attento a non perdere altri “pezzi da 90” dell’undici titolare della stagione 2019/20: su Marco Davide Faraoni, infatti, sarebbe piombata l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, che probabilmente saluterà due dei tre esterni attualmente a sua disposizione.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, la famiglia Percassi avrebbe già formulato una prima offerta formale al club di Maurizio Setti: 5 milioni di euro per l’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni sportive del ragazzo ex Inter e Udinese. La proposta sarà valutata nelle prossime ore dalla dirigenza scaligera, la cui richiesta iniziale si aggira intorno ai 7-8 milioni di euro.

Come spesso accade in questi casi, la soluzione potrebbe trovarsi a metà strada, con l’aggiunta di bonus o un passo in avanti della Dea. Hateboer, Castagne e Gosens hanno tanto mercato, sia in Italia che all’estero, ecco perché il sodalizio bergamasco ha bisogno di cautelarsi con un calciatore di sicuro affidamento e già abituato ad un gioco simile a quello di Gasperini.

L’Atalanta può giocarsi la carta Champions, Faraoni dovrà dare una risposta ad inizio settimana. L’Hellas ci pensa, a maggior ragione dopo l’arrivo in Val Gardena di Kevin Ruegg.

Leggi anche:

Tameze all’Hellas Verona: il centrocampista ex Atalanta arriva dal Nizza

Calciomercato, Atalanta e Torino su Caprari dalla Sampdoria

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.