Antonio Vanacore è morto, non ce l’ha fatta il vice allenatore della Cavese

SERIE C – Notizia sconvolgente in casa Cavese: non ce l’ha fatta Antonio Vanacore, vice allenatore dei metelliani che ha perso la sua battaglia con il Covid-19. Si è spento all’età di 45 anni.

A causa di alcune complicazioni, mister Vanacore lottava da giorni in terapia intensiva, prima della tragica scomparsa registrata nella giornata odierna. A riportarlo i colleghi di zerottonove.it.

Il braccio destro di Sasà Campilongo, classe ‘75 originario di Pozzuoli, aveva alle spalle un’ottima carriera da calciatore fra i professionisti, con le maglie di Benevento, Juve Stabia, Casertana e Potenza.

Leggi anche:

Risultati Serie C Girone C 30a Giornata: Classifica Aggiornata (2020-21)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.