Nomi sulle maglie delle squadre Dilettanti dalla stagione 2020-21

Novità nel mondo del calcio dilettantistico: dopo l’ultimo Consiglio Federale, la LND ha deliberato la possibilità di “personalizzare” ulteriormente le divise di gioco dei tesserati, dalla Serie D alla terza categoria.
Nel massimo campionato dilettantistico italiano, sarà obbligatorio apporre il cognome dei giocatori sul retro delle maglie, mentre sarà facoltativo per quanto concerne le categorie inferiori e i team Juniores.
Una novità importante per fidelizzare i propri tifosi e avvicinare appassionati di calcio ai campi di provincia. Un passo avanti che segue quanto fatto all’inizio della passata stagione, quando la LND diede ufficialmente la possibilità di assegnare un numero “fisso” ad ogni calciatore anche nelle categorie inferiori.
Marketing, la parola d’ordine della Lega guidata dal Presidente Cosimo Sibilia.

Leggi anche: 

Tabellone Playoff Serie C 2019-20: Tutti gli Accoppiamenti

 Arjen Robben al Groningen: l’olandese torna a giocare

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.