Iscrizioni Serie C 2019-20: Squadre Partecipanti, Ripescaggi e Riammissioni

Iscrizioni Serie C 2019-20 – Scaduto ieri a mezzanotte il termine per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C 2019-20. Tante le squadre che non sono riuscite a rientrare nei termini previsti. E ora via alle speranze delle possibili ripescate.

Iscrizioni Serie C 2019-20: squadre iscritte e non iscritte

Partiamo dalla Serie B: tutto ok per il Trapani di Giorgio Heller che è riuscito in extremis a consegnare la documentazione necessaria per l’iscrizione. La squadra siciliana giocherà regolarmente il prossimo campionato di Serie B. Nulla da fare invece per il Palermo, con il Venezia che ora al 99% sarà riammesso in cadetteria. Intanto, i lagunari hanno completato l’iscrizione in Serie C regolarmente.

In Serie C la situazione invece è ben diversa. Cinque le squadre che non si sono iscritte al prossimo campionato 2019-20:

ALBISSOLA – La famiglia Colla ha annunciato in conferenza stampa il disinteresse verso l’iscrizione in Serie C. La documentazione non è stata presentata. L’Albissola ripartirà dai dilettanti ma con la stessa proprietà, in una serie più “consona”. Queste le dichiarazioni di Colla: “Non abbiamo trovato uno stadio per poterci iscrivere al prossimo campionato di Serie C”.

SIRACUSA – Anche il Siracusa Calcio non ha presentato i documenti per l’iscrizione al prossimo campionato. “Non hanno portato a nulla di concreto le varie interlocuzioni dei giorni scorsi con diversi soggetti – ha detto l’ad Nicola Santangelo,  spiegando le ragioni che hanno costretto la società azzurra a prendere questa decisione – La società aveva bisogno di capitali entro il 24 giugno“.

LUCCHESE – Psicodramma a Lucca. Dopo una stagione esaltante, condita da una fantastica salvezza ai playout nonostante gli stipendi non pagati, la società non si è iscritta alla Serie C 2019-20. Duro il commento del Sindaco: “Dopo una stagione straordinaria per il valore e l’impegno dei giocatori, siamo giunti a un punto in cui è doveroso dividere l’affetto ed il rispetto dovuto al simbolo sportivo più antico e prestigioso della nostra città dai fatti e dai risultati conseguenti alle ultime gestioni proprietarie della squadra, che hanno portato alla situazione attuale”.

FOGGIA – La situazione in casa pugliese era già drammatica. La proprietà aveva messo in vendita la società a 1 euro. Nessuno si è fatto avanti. Va da sé la mancata iscrizione della squadra. La Serie C perde una piazza importante come quella rossonera.

ARZACHENA – I dirigenti biancoverdi si sono presentati a Firenze e hanno depositato la domanda d’iscrizione ma pare non completa per ciò che concerne la fideiussione (che arriverebbe oltre il termine perentorio) e, in base alla riforma introdotta due mesi fa dal Consiglio Federale, questo ritardo porterà la Co.vi.soc. (Commissione di Vigilanza delle Società) a rilasciare il parere negativo sul rilascio della Licenza Nazionale per far parte della prossima Lega Pro.

REGOLARMENTE ISCRITTE – AlbinoLeffe, Alessandria, Arezzo, Arzignano Valchiampo, Avellino, Bari, Carpi, Carrarese, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Cesena, Como, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gozzano, Gubbio, Imolese, Juventus U23, L.R. Vicenza Virtus, Lecco, Monopoli, Monza, Novara, Olbia, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pianese, Picerno, Pistoiese, Pontedera, Potenza, Pro Patria, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Renate, Rende, Rieti, Rimini, Robur Siena, Sambenedettese, Sicula Leonzio, SudTirol, Teramo, Ternana, Triestina, Venezia, Vibonese, Virtus Francavilla, Vis Pesaro, Viterbese.

RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI – In base alle nuove regole stilate, le riammissioni avranno luogo in caso di mancata presentazione della domanda d’iscrizione. In pole position per essere riammesse ci sono Virtus Verona (ha già presentato domanda di riammissione), Fano, Bisceglie e Paganese. I ripescaggi avranno invece luogo nel caso in cui le domande presentate non siano accettate dopo gli opportuni controlli. In questo caso attendono news Cerignola, Modena e Pro Sesto.

Leggi anche:

Foggia Calcio non si iscrive al campionato di Serie C: ufficiale

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!