Infortunio Kjaer, operazione necessaria per il difensore del Milan

INFORTUNIO KJAER – Purtroppo per il Milan e per tutti i tifosi rossoneri, l’uscita in barella con le mani sul volto non aveva lanciato segnali positivi: Simon Kjaer sarà costretto ad operarsi dopo l’infortunio al ginocchio accusato ieri sera a Marassi contro il Genoa.

“La risonanza e la valutazione specialistica a cui è stato questa mattina sottoposto Simon Kjaer – riporta MilanNews.it – hanno confermato la necessità di una artroscopia del ginocchio sinistro per riparare il danno legamentoso. L’intervento verrà effettuato domani.”

In attesa della nota ufficiale del club rossonero, non è ancora chiaro quali legamenti del ginocchio siano attualmente coinvolti: l’intervento chirurgico in artroscopia potrebbe rappresentare una buona notizia, almeno in partenza, ma ciò che è certo é che Simon Kjaer dovrà rimanere ai box almeno per i prossimi 2-3 mesi.

Leggi anche:

Fantacalcio, l’esito degli esami di Belotti e Djidji: condizioni e tempi di recupero

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.