Giampaolo Esonerato dopo Milan-Fiorentina 1-3?

Marco Giampaolo Esonerato dopo Milan-Fiorentina? L’1-3 incassato dai rossoneri a San Siro, in occasione del posticipo domenicale della 6a giornata della Serie A 2019-20, potrebbe costare veramente caro all’allenatore abruzzese, finito sul banco degli imputati (insieme a società e giocatori) dopo un inizio di stagione alquanto difficile.

Ore caldissime per il futuro dell’ex tecnico della Sampdoria, sul quale si discuterà tra la serata odierna e la mattinata di domani. Probabile un vertice con Boban e Maldini, con Giampaolo che dovrà spiegare cosa non ha funzionato contro la compagine viola, capace di annichilire Piatek e compagni a suon di contropiedi e giocate importanti.

Unico a salvarsi, probabilmente, il giovane Leao, autore del gol della bandiera del Milan, che ha accorciato le distanze subito dopo la magia di Franck Ribery. Bravo Donnarumma a riscattare l’errore di Torino parando il rigore a Federico Chiesa, mentre nulla ha potuto in occasione delle altre tre reti.

Giampaolo al capolinea? Decisione che sarà presa nelle prossime ore, con il trainer che potrebbe avere un’ultima opportunità a Marassi contro il Genoa, alla vigilia della sosta dedicata alle Nazionali. All’orizzonte, due soluzioni: Luciano Spalletti e Stefano Pioli, nomi senza dubbio spendibili per la causa rossonera.

Leggi anche:

Allenatori Serie A 2019-20: il quadro completo delle panchine

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.