Calciomercato Serie A: doppio colpo del Cagliari, Defrel al Sassuolo

CALCIOMERCATO SERIE A – Sono ore caldissime per il mercato delle 20 squadre del massimo campionato italiano: rush finale che si prepara a regalare colpi davvero importanti anche per quanto riguarda le compagini di medio-bassa classifica. Cagliari assolutamente scatenato: complici gli infortuni di Cragno e Pavoletti, i sardi hanno deciso di puntare su Robin Olsen e Giovanni Simeone, in arrivo rispettivamente dalla Roma e dalla Fiorentina.

Il portiere svedese, reduce da una stagione piuttosto complicata con la maglia giallorossa, approderà in Sardegna a titolo temporaneo, mentre il “figlio d’arte” argentino si trasferirà con la formula del prestito con diritto di riscatto. Due acquisti di spessore per una squadra costruita per fare grandi cose nell’anno del suo centenario, iniziato non certo nel migliore dei modi contro il Brescia, capace di vincere di misura alla Sardegna Arena. Per il Cholito, nelle ultime ore, ci aveva provato la Sampdoria di Di Francesco, ma il Cagliari ha spinto per avere il giovane talento sudamericano, convinto di poterlo rilanciare a suon di gol e presenze.

Venerdì le visite mediche di Olsen e Simeone a Cagliari.

Operazione in dirittura d’arrivo anche quella che vede protagonista Gregoire Defrel, attaccante di proprietà della Roma che è pronto a tornare a Sassuolo, dove riuscì ad esplodere e a centrare il passaggio in un grande club. Dopo un anno con la casacca della Sampdoria, sembrava tutto fatto per il suo ritorno in blucerchiato in prestito con obbligo di riscatto a 12 milioni, ma i neroverdi hanno alzato il tiro e si sono aggiudicati il cartellino della punta francese. È Defrel è il nuovo bomber di Roberto De Zerbi.

(Foto: Unione Sarda)

Leggi anche:

Calciomercato Serie B: Benevento su Adorni del Cittadella

Fiorentina, il Cagliari ha superato la Samp nella corsa a Simeone: vicina la chiusura

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.