Atalanta-Inter: Pronostico, Quote e Formazioni Fantacalcio (15a Giornata Serie A 2022-23)

ATALANTA-INTER PRONOSTICO – Uno dei piatti formati della quindicesima giornata del campionato di Serie A sarà la sfida tra Atalanta e Inter. Di seguito pronostico e probabili formazioni di Atalanta-Inter.

La partita andrà in scena domenica 13 novembre 2022, con calcio d’inizio in programma alle ore 12.30. Teatro di questa importante sfida sarà il moderno e scintillante Gewiss Stadium, noto anche come Stadio Atleti Azzurri d’Italia.

Atalanta-Inter: Pronostico, Quote e Consigli Scommesse

Alla vigilia del quindicesimo turno di Serie A, Atalanta e Inter occupano il quinto posto entrambe a 27 punti, a 1 lunghezza di distanza dalla Juventus quarta, posizione che vale la qualificazione alla prossima Champions League, e a 11 dal Napoli primo in classifica. Nel turno infrasettimanale l’Atalanta ha perso 2-1 in casa del Lecce, mentre l’Inter è reduce dalla schiacciante vittoria per 6-1 contro il Bologna a San Siro.

Sfida che si preannuncia quindi essere molto equilibrata e combattuta fra due formazioni dagli alti livelli tecnici. I favori del pronostico sembrano tuttavia pendere leggermente dalla parte dell’Inter, nonostante non si giochi a Milano. Secondo le principali agenzie di scommesse, infatti la vittoria dell’Atalanta viene in media quotata 2.90, 3.60 il pareggio e 2.30 l’eventuale affermazione esterna dell’Inter. Interessante la quota legata al pareggio al termine della prima frazione di gioco pagata 2.20 volte la posta in palio.

Atalanta-Inter Pronostico: x a fine primo tempo 

Atalanta-Inter Probabili Formazioni

Atalanta probabile formazione (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Koopmeiners, Maehle; Lookman, Ederson; Hojlund Allenatore: Gasperini A disposizione: F. Rossi, Sportiello, Okoli, Palomino, Boga, De Roon, Malinovskyi, Zortea, Ruggeri, Vorlicky, Scalvini, Zapata, Soppy Indisponibili: Zappacosta, Muriel Squalificati: –

Inter probabile formazione (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, L. Martinez. Allenatore: Inzaghi A disposizione:  Handanovic, Cordaz, De Vrij, Bellanova, Gosens, Gagliardini, Brozovic, Asllani, V. Carboni, Correa Indisponibili: Dalbert, Lukaku, Darmian, D’Ambrosio Squalificati: –

Leggi anche:
Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.